Truiz Panoramico

Albergo Diffuso Faller - Percorsi
Albergo Diffuso Faller - Percorsi

Partendo dalla Osteria del pom prussian percorrendo la strada che scende si oltrepassa la frazione di Panizzer e ci si porta nella località di Cortialt ,appena oltre le ultime case del paese sulla destra si stacca una stradina e un cartello indica il percorso panoramico.
Procedendo lungo il percorso che si espone su prati guardando verso ovest ,nord ovest ci si trova davanti il paese di Arina a fianco sulla sinistra cima Campo con forte leone costruito nella prima guerra mondiale ,sopra lievemente alla destra spunta cima undici più in la verso nord ovest la montagna Gusa ,sulla destra il grande colle delle Eii sovrastato dal Monte Agaro con i noti impianti sciistici .A occupare l'orizzonte si alza il monte Coppolo con le sue punte che nelle giornate limpide sono segnalate dalle rispettive croci a destra quella di San Dona e a sinistra quella dell'Alchil a tenerle separate la grande mezza luna .

Sotto al centro si allarga su un perfetto altopiano il paese dei famosi fagioli ,Lamon circondato da tanti piccoli borghi sopra il centro la frazione di Pezze' a nord sulle pendici del monte Coppolo i Furianoi in basso sopra la valle dove scorre rumoroso il fiume Cismon si vedono le case di Cies e infine tornado verso ovest per completare si vedono le frazioni di ,Pian del Vesco,,Piei e più in la in alto il paesino della Costa .Nelle belle giornate quando il vento spira verso est si e' accompagnati dalle campane dell'antica chiesa di San Pietro che ci ricordano l'ora e fanno a gara con quelle San Dordi e più distanti San Zenon per farsi sentire all'ave Maria .

A nord a chiudere la valle del Vanoi la catena del Lagorai con cima di Val Bona ,cima di Val Maggiore,il monte Cece con il suo caratteristico campanile e sulla destra le cime di Brgagnolo,mentre a nord -est si alzano le vette del Parco Nazionale delle Dolomiti con la Vallazza sovrastata dal monte Pavione che si prolunga con il Col de Luna ,sotto si fanno notare le rocce strapiombanti del Crotaz e del monta Front ,più in la a destra le Vette Grandi con il Rifugio Dal Piaz che segnala l'alta via delle Dolomiti numero due che partendo da Insbruk raggiune Croce d'Aune.

Proseguendo la strada dove curva a destra andando verso la Stalla il sentiero entra nel prato lla segnaletica indica Naolon si prosegue su un percorso pianeggiante poi lievemente in discesa nel bosco una fino ad incontrare una deviazione a sinistra con l'indicazione direzionale Belvedere si continua il cammino fino ad emergere dal bosco sul turniche della strada provinciale.
Sembra di essere su un balcone sotto scorre il fiume Cismon che divide i paesi di Fonzaso e Frassene davanti quasi frontale Il monte Vallorca dal quale scendono la Boa bianco e quella rossa che hanno dato valore ai vigneti tipici li coltivati.
Sullo sfondo della valle altri paesi Arten,Caupo ,Seren e sopra distante si alza il Monte Grappa.
Gurdando o nord si intravede il paese di Faller facilmente raggiungibile con la strada provinciale .
Nota : quando si e'alla stalla continuando in percorso verso Noaia e poi verso terna si può visitare un magnifico Capitel di Santa Filomena recuperato con le pitture di Toni Bottegal che raccontano una storia impuntante per il paese di Faller,da li tornando indietro seguendo le indicazioni si può salire direttamente a Panizzer e quindi a Faller.


------------------------------------------------------

Mappa relativa al 'Truiz dei Panoramico'

Goto Top